Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog di cervigabriele.over-blog.it

Blog di cervigabriele.over-blog.it

Menu
Ragazze scomparse da Viadana Indagini sul profilo Facebook Ragazze scomparse da Viadana

Ragazze scomparse da Viadana Indagini sul profilo Facebook Ragazze scomparse da Viadana

Ragazze scomparse da Viadana Indagini sul profilo Facebook Ragazze scomparse da Viadana

25/05/2011

Ragazze scomparse da Viadana Indagini sul profilo Facebook

Ragazze scomparse da Viadana
Indagini sul profilo Facebook

Nessuna traccia delle due ragazze di 15 anni scomparse sabato mattina da Viadana: Tatiana Goi, di Sabbioneta, e l'amica straniera, che vive a Casalmaggiore (Cremona). Scadute le 48 ore dalla denuncia di scomparsa, la Procura ha affidato le ricerche alla polizia postale e ai carabinieri


 
SABBIONETA. Nessuna traccia delle due ragazze di 15 anni scomparse sabato mattina da Viadana: Tatiana Goi, di Sabbioneta, e l'amica straniera che vive a Casalmaggiore (Cremona).
Scadute le quarantotto ore dalla scomparsa, la Procura di Mantova ha affidato le ricerche e le indagini alla polizia postale di Mantova e ai carabinieri. 

Emerge il particolare che il profilo su Facebook della ragazza straniera, proprio in questo fine settimana, è stato tolto. E' stata la stessa titolare del profilo a eliminarlo, oppure è stato qualcun altro in possesso della password?

Le due ragazze, compagne di scuola al primo anno dell'Istituto tecnico commerciale Sanfelice di Viadana, si sono incontrate sabato mattina davanti a scuola e da quel momento, di loro, si sono perse le tracce. Prima però di dileguarsi, hanno tolto le sim card dai cellulari e le hanno consegnate a un'amica, dicendole che sarebbero andate forse a Reggio Emilia o forse a Roma.

La ragazza è stata sentita dai carabinieri, ma pare non abbia aggiunto altri particolari utili alle ricerche. Secondo altri amici, le due compagne di scuola avrebbero manifestato l'idea di andare a lavorare a Roma.

Tatiana e l'amica non hanno documenti con loro, ma hanno prelevato da casa tutti i loro risparmi, quasi mille euro. Ore d'ansia per le due famiglie, che non si sanno spiegare questa fuga: «Siamo andate insieme a fare compere venerdì pomeriggio - racconta la mamma di Tatiana - era tutto normale, mia figlia era tranquilla». 

Poi, cercando di capire: «Non va benissimo a scuola, ma niente di tragico; nessun problema nemmeno in famiglia... Non riusciamo a spiegarci quanto successo. Vorrei solo che ci tranquillizzasse, che ci dicesse che sta bene, noi andremmo a prenderla ovunque si trova».
VIADANA. Due quindicenni di Casalmaggiore, studentesse all'istituto di ragioneria Sanfelice di Viadana, mancano da da casa da due giorni. Si pensa ad una fuga volontaria. Di loro non si sa più nulla da sabato mattina. I familiari le avevano accompagnate a scuola come ogni giorno, ma in aula non sono mai entrate.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, le due ragazzine, una italiana, T.G. (nella foto), e l'altra straniera, una volta arrivate davanti ai cancelli dell'istituto viadanese, e prima di far perdere le loro tracce, hanno consegnato le sim dei telefonini ad un'amica. La quale, dopo un primo momento di sorpresa, si è rivolta ad un insegnante per denunciare il fatto. «Mi hanno detto che volevano andare a Reggio Emilia, a Roma o a Milano» avrebbe riferito la studentessa.

L'allarme, però, è scattato quando i familiari delle due 15enni sono andati a riprenderle, al termine delle lezioni, e non le hanno trovate. E' stata presentata una denuncia di scomparsa ai carabinieri di Casalmaggiore; subito sono cominciate le ricerche, estese su tutto il territorio nazionale, ma per ora senza esito. «Avevano problemi a scuola, ma non tali da giustificare una loro fuga» afferma la madre della ragazzina italiana, in apprensione come i genitori dell'amica.
http://i194.photobucket.com/albums/z66/mwambi/Angel-2.jpg