Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog di cervigabriele.over-blog.it

Blog di cervigabriele.over-blog.it

Menu
GABANELLI DURA CON BERSANI: CHE ASPETTA A LANCIARE I GIOVANI??

GABANELLI DURA CON BERSANI: CHE ASPETTA A LANCIARE I GIOVANI??

GABANELLI DURA CON BERSANI: CHE ASPETTA A LANCIARE I GIOVANI??

 

Gabanelli, pugnalata a Penati Così Milena affonda tutto il Pd

P

er Filippo Penati la sorpresa più amara forse non è arrivata dai pm di Monza, che lo hanno torchiato per 8 ore nell'interrogatorio di domenica, ma dalle pagine delCorriere della Sera. A colpirlo alle spalle è Milena Gabanelli.
 
 
 
 
La giornalista di Reportcita un'intervista
 realizzata a maggio dal collega Riccardo Iovene all'allora caposegreteria di Pier Luigi Bersani, poche settimane prima dello scandalo delle tangenti rosse nell'area ex Falck di Sesto San Giovanni. La Gabanelli, con la consueta meticolosità, ricorda le parole (oggi imbarazzanti) del capoccia democratico in Lombardia. A proposito dell'Expo 2015, Penati criticava l'ad Lucio Stanca, che guadagnava un doppio stipendio: dal Pdl e da manager, per oltre 300mila euro all'anno. "Alla fine - attacca Penati - ha preso un compenso molto alto, secondo me indebito... Io non ne faccio una questione legale... Ne faccio una questione di moralità". Ecco qua la buccia di banana. L'ex sindaco di Sesto e presidente della Provincia di Milano parla di responsabilità, rispetto del denaro pubblico, interesse della collettività. Un mese dopo ecco le accuse di mazzette e consorterie con gli imprenditori edili "amici", e ancora il caso Serravalle. 

Dirigenti inadeguati - "Ci penserà il tribunale ad accertare i reati - scrive la Gabanelli sul Corriere - ma senza attendere i tempi delle sentenze gli elementi per una condanna morale sono già tutti lì". Le accuse a Penati sono quelle alla sinistra, al Pd e a un partito "che deve rifarsi la plastica". La Gabanelli punge poi il senatore Pd Carofiglio, scrittore e parlamentare parti-time. "Quanti orrori sono stati approvati perché gli onorevoli non hanno avuto il tempo di andare a leggere nelle pieghe degli emendamenti e perchP invece di essere in Aula stavano seguendo i processi dei loro clienti o semplicemente i fatti loro?", incalza la Gabanelli, che consiglia Bersani di aprire la strada a giovani amministratori locali invece di "tenerli confinati (...) a tenere in vita una macchina a cui sta fondendo il motore".

DIGITA QUI PER ENTRARE SU FACEBOOK

E ACCEDERE AL GRUPPO:.RIFORMA DEI PARTIT

E DEI SINDACATI CODICE ETIC0               

Gruppo aperto  Membri (1000)

 

  

 

LE INVASIONI BARBARICHE 01/04/2011 - Daria Bignardi intervista Matteo Renzi