Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog di cervigabriele.over-blog.it

Blog di cervigabriele.over-blog.it

Menu
FINALMENTE UNA MOSSA INTELLIGENTE DA PARTE DEI NAPOLETANI...RIFIUTI DAVANTI ALLA CASA DEL SINDACO IERVOLINO

FINALMENTE UNA MOSSA INTELLIGENTE DA PARTE DEI NAPOLETANI...RIFIUTI DAVANTI ALLA CASA DEL SINDACO IERVOLINO

DISCARICA A NAPOLI

Il sindaco Rosa Russo Iervolino nella foto di oggi, all'uscita dalla sua casa nel centro di Napoli dove da giorni non viene effettuata la raccolta rifiuti e le strade sono sommerse dalla spazzatura.
E’ stata la domenica peggiore per la Napoli della cartolina, sempre più sporca. Ufficialmente si tratta di 1500 le tonnellate da smaltire ma l’impressione è che i numeri siano sottostimati. Basta guardare come sono diventati alti e spessi quasi tutti i cumuli, solo in centro. Se possibile, in periferia va anche peggio. La speranza di trasferimenti in altri Province e altre Regioni si affievolisce sempre più. Ben 115 autocompattatori dell’Asia - l’Azienda speciale igiene urbana del Comune - sono fermi perché già carichi di altre 1400 tonnellate da sversare. L’unica attività di conferimento è avvenuta nella discarica di Chiaiano, dove sono state scaricate 668 tonnellate di spazzatura, a fronte di una produzione quotidiana che in questo periodo oscilla le 1200 e le 1400 tonnellate. A preoccupare l’assessore all’Igiene Urbana Giacomelli, è il fatto che le attività negli Stir di Caivano e Battipaglia sono quasi ferme perché i magazzini per lo stoccaggio della frazione organica stabilizzata sono pieni. Fermi, e da giorni, anche gli Stir di Giugliano e Tufino: anche in questo caso i depositi sono pieni. Se non ci sarà svuotamento, la situazione diverrà insostenibile. E già a Terzigno la tensione è salita. Il timore di dover accogliere la monnezza napoletana accende gli animi. Il sindaco Auricchio ha firmato un’ordinanza con la quale vieta agli autocompattatori dei 18 comuni della zona vesuviana di raggiungere Cava Sari. «Ho firmato perché ho il dovere di tutelare la salute dei miei concittadini» - spiega al termine di un affollato consiglio comunale svoltosi alla presenza di oltre 2000 persone nella notte. La discarica Sari dunque non è stata chiusa ma viene fatto divieto ai camion di raggiungerla passando per il territorio comunale di Terzigno. Ieri all’alba è montata la rabbia a Terzigno e a Boscoreale dove, sono stati aggrediti gli autisti di due autocompattatori che si stavano recando a sversare la spazzatura raccolta nell’area vesuviana. Il primo episodio in via Sette Termini a Boscoreale, dove un autocompattatore è stato bloccato: l’autista è stato fatto scendere e poi picchiato. Il conducente del mezzo è stato portato in ospedale ma le sue condizioni non sono gravi.

PROTESTA IN VIA VESPUCCI Spazzatura in mezzo alla strada, in via Vespucci a Napoli. Così un gruppo di persone ha voluto protestare contro la mancata raccolta dei rifiuti in città. Cumuli di spazzatura sono presenti in diverse zone della città con marciapiedi occupati per diversi metri dall'immondizia non raccolta. Situazione difficile anche nel centro storico, a due passi da piazza Municipio, sede del Comune di Napoli. In città sono oltre 2000 le tonnellate non raccolte. L'unica discarica dove è possibile portare rifiuti è quella di Chiaiano che raccoglie poco più di 600 tonnellate, la metà della produzione quotidiana della città. Poi niente altro. Sono fermi perchè esauriti gli impianti Stir per lo stoccaggio della frazione organica stabilizzata di Giugliano e Tufino, quasi esauriti quelli di Caivano e Battipaglia. Nell'area vesuviana niente conferimenti nella discarica Sari di Terzigno dopo l'ordinanza del sindaco, Domenico Auricchio, di bloccare di fatto l'accesso dei camion alla cava a causa dei pericoli per la salute pubblica. Si ipotizzano, in queste ore, eventuali trasferimenti all'estero, a cominciare da Spagna e Germania come alternativa alla assenza di discariche.

DISCARICA A NAPOLI

nano63a 190 video 
89 visualizzazioni
 
    
Accedi o registrati ora.

shinystat.cgi?USER=cervigabriele

89 visualizzazioni