Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog di cervigabriele.over-blog.it

Blog di cervigabriele.over-blog.it

Menu
Ecco il Pd contro la precarietà "Lavora con noi! 4 euro l'ora"

Ecco il Pd contro la precarietà "Lavora con noi! 4 euro l'ora"

26/10/2011

Ecco il Pd contro la precarietà "Lavora con noi! 4 euro l'ora"

Ecco il Pd contro la precarietà "Lavora con noi! 4 euro l'ora"

I

n via Nazareno, sede del Partito Democratico, cercano stagisti. Un lavoretto da quattro ore al giorno per sei giorni alla settimana: totale 96 ore mensili. La retribuzione? 400 euro, 4 euro all'ora. Nemmeno in miniera. La notizia è subito stata ripresa e rilanciata sul web. La critica mossa al Pd è semplice: ma come, l'avanguardia di sinistra che si scaglia contro il precariato e i lavori sottopagati sfrutta degli stagisti offrendo loro una paga irrisoria?

Basta precarietà? - La nota pubblicata dal partito con cui si offre lo stage recita: "Ai candidati si richiede un impegno di quattro ore quotidiane da assolvere presso la sede nazionale del Partito Democratico a Roma, in via Sant'Andrea delle Fratte. E' previsto un rimborso spese di 400 euro mensili". Peccato che l'annuncio sia stato diffuso dalla forza politica che ha come parola d'ordine: "Basta precarietà". Sul web qualcuno ricorda che quattro euro l'ora equivalgono alla paga che "prendevano le povere operaie di Barletta".

Razzolare male - C'è poi chi in verità si schiera in difesa del Pd: "Con quei soldi almeno mi sono mantenuta a Roma senza gravare sulla famiglia", ha spiegato una stagista. Eppure la maggior parte delle persone punta il dito contro Bersani e compagni, persone che "predicano bene ma razzolano male: ma non eravate quelli che volevano eliminare la precarietà? Sono senza parole e molto delusa".

DIGITA QUI PER ENTRARE SU FACEBOOK

 

Privilegi dei parlamentari italiani


 


 
 

E ACCEDERE AL GRUPPO:.RIFORMA DEI PARTIT

E DEI SINDACATI CODICE ETIC0               

Gruppo aperto  Membri (1280)

 

  

 

 


ARCHIVIO LINK PUBBLICATI: DIGITA QUI SOTTO L'ARGOMENTO CHE TI INTERESSA