Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog di cervigabriele.over-blog.it

Blog di cervigabriele.over-blog.it

Menu
PER QUANTO RIGUARDA IL GIOCO D'AZZARDO I POLITICI CI STANNO PRENDENDO PER I FONDELLI VIDEO YOUTUBE. LETTERA FONTE QUOTIDIANO LA PROVINCIA DI CREMONA

PER QUANTO RIGUARDA IL GIOCO D'AZZARDO I POLITICI CI STANNO PRENDENDO PER I FONDELLI VIDEO YOUTUBE. LETTERA FONTE QUOTIDIANO LA PROVINCIA DI CREMONA

La grandezza di una vita non si misura dalla grandezza del luogo in cui ha vissuto e la grandezza di un uomo non sta nel vestito
Don Lorenzo MilaniNessuna descrizione della foto disponibile.

Dopo il pranzo di Sant’Omobono alla Casa dell’Accoglienza, la visita del Vescovo ai locali rinnovati del Rifugio notturno

Il servizio è gestito dalla Caritas durante l'inverno in convenzione con il Comune nell’ambito del piano regionale di contrasto alla povertà

Si è rinnovata, nel segno di sant’Omobono, padre dei poveri, la bella tradizione del pranzo del Vescovo alla Casa dell’accoglienza di Cremona con gli ospiti delle opere segno della Caritas cremonese e gli utenti delle Cucine benefiche gestite dalla San Vincenzo diocesana. Al termine del pranzo monsignor Antonio Napolioni ha fatto visita ai locali del rifugio notturno, rimessi da poco a nuovo.

Insieme al sindaco di Cremona Gianluca Galimberti, all’assessore alle Politiche sociali e della fragilità Rosita Viola e al vicepresidente della Provincia di Cremona Rosolino Azzali, il Vescovo è stato accompagnato nei locali rinnovati dal direttore della Caritas don Pierluigi Codazzi e dall’operatore Alessio Antonini del Centro d’ascolto.

Il Rifugio notturno, situato in viale Trento Trieste 37, è pensato per accogliere ospiti durante la notte garantendo dei locali al chiuso dove poter dormire durante le rigide serate d’’inverno. A disposizione diciotto posti letto e i bagni con sanitari, lavandini e docce.

Il servizio è gestito dalla Caritas diocesana in convenzione con il Comune nell’ambito del piano regionale di contrasto alla povertà e sarà operativo per tutto il periodo invernale.

Il Rifugio notturno presso la Casa dell’Accoglienza è riservato agli uomini, mentre alle donne è riservato uno spazio di pronta emergenza presso Casa di Nostra Signora, la struttura “in rosa” della Caritas diocesana in via Ettore Sacchi.

Photogallery

Matteo Lodigiani

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

FONTE DIOCESI DI CREMONA

L'immagine può contenere: una o più persone