Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog di cervigabriele.over-blog.it

Blog di cervigabriele.over-blog.it

Menu
INTERVISTA A PAPA FRANCESCO: oggi ci vuole coraggio per pregare il Padre Nostro Emoticon heart

INTERVISTA A PAPA FRANCESCO: oggi ci vuole coraggio per pregare il Padre Nostro Emoticon heart

GRADE DON LORENZO MILANI GRANDE PASOLINI. EPOCA DI MERDA IERI EPOCA DI MERDA OGGI.... LO STATUS QUO IPOCRITA VINCE SEMPRE..MA ORA DOVETE FARE I CONTI CON PAPA FRANCESCO

 

 CASCINETTA DIDATTICA CORSO DI AUTOCAD MECCANICO.

Il Vescovo a Cortetano: le piccole comunità possono testimoniare concretamente il significato evangelico dell’accoglienza

La visita, in occasione della riapertura dei locali dell’oratorio, è proseguita incontrando i giovani ospiti de "La Fattoria della Carità"

Nel pomeriggio di mercoledì 18 ottobre il vescovo Antonio Napolioni ha fatto visita alla comunità di Cortetano e a “La fattoria della carità” della Caritas diocesana. L’incontro è iniziato con la Messa delle 17, celebrata insieme al parroco don Franz Tabaglio, al direttore della Caritas diocesana don Antonio Pezzetti e al cerimoniere episcopale don Flavio Meani.

Durante l’omelia il vescovo, ispirandosi alle letture evangeliche e ricordando i suoi primi impegni parrocchiali all’inizio del suo sacerdozio,  ha voluto rimarcare l’inestimabile valore delle piccole comunità che, come Cortetano, sono in grado di testimoniare concretamente il significato evangelico dell’accoglienza.

Cortetano dal 2007 ospita sul suo territorio la comunità educativa per minori “La fattoria della carità”, in grado di ospitare non più di dieci minori che necessitano di una collocazione comunitaria, e che generalmente provengono da altri Paesi.

La visita è stata l’occasione per festeggiare, unitamente alla comunità presente, la riapertura dei locali dell’oratorio, e, quindi, vedere per la prima volta l’annessa comunità educativa per minori “La fattoria della carità”.

 

 

VORREI  DIRE SOLO POCHE PAROLE SU DON MILANI, PERCHE' IO SONO UNA  PERSONA.. SEMPLICE.. MA SAPPIAMO CHE DON MILANI E IL NOSTRO PAPA FRANCESCO AMA GLI UMILI.. AMA LE PERSONE VERE, SEMPLICI.. AMA I CRISTIANI NON DA SALOTTO.. I CRISTIANI NON MONDANI... IN QUESTE PAROLE DI PAPA FRANCESCO C'E'  TUTTA LA CHIESA DI NOSTRO GESU' CRISTO.. LA CHIESA DI DON MILANI.. LA CHIESA DI S.FRANCESCO..   HO INTENZIONE DI DEDICARE IL NOSTRO LABORATORIO SOCIALE  DI MECCANICA A DON MILANI.. PER ONORARNE LA MEMORIA , E  PER  CONTINUARE  NELLA NOSTRA SEMPLICITA' LA SUA GRANDE LEZIONE DI VITA CRISTIANA -ONESTA- SOCIALE.

  BUONA VISIONE..

Gabriele Cervi Pres. Associazione in Cammino con S.Francesco la Cascinetta Didattica Onlus di Castelverde.